Compagnia delle Primizie, dettaglio emblema

Compagnia delle Primizie, dall’esperienzatutta la forza per guardare oltre.

Una spinta imprenditoriale matura e decisa che punta alla creazione di brand di successo sul modello tutto lucano di Candonga Fragola Top Quality®.

Compagniadelle Primizie,dall’esperienzatutta la forza perguardare oltre.

Una spinta imprenditoriale matura e decisa che punta alla creazione di brand di successo sul modello tutto lucano di Candonga Fragola Top Quality®.

Compagnia delle Primizie nasce da un’intuizione semplice ma potente di Carmela Suriano, già fondatrice del Club Candonga®: creare e promuovere un brand fortemente evocativo del territorio, veicolo di cultura, tradizione e innovazione, mettendo insieme le competenze dei Soci nella produzione di frutti di altissima qualità, destinati a mercati nazionali ed esteri. Il nome della Società Agricola Consortile nasce da una promessa di fondo: commercializzare primizie di eccellente qualità come fragole, lamponi, nettarine, pesche e albicocche provenienti da pratiche di agricoltura sostenibile e rispettosa dell’ambiente. Si tratta di autentiche “anteprime della natura”, espressione che sintetizza la filosofia su cui si fonda la forza del gruppo, capofila per capacità commerciali e in tema di innovazione.

La storia della Società Agricola Consortile affonda le sue radici in un’avventura lunga oltre sessant’anni. I cinque Soci hanno ereditato e messo a frutto piccole aziende agricole della piana del Metapontino, in Basilicata, assegnate ai loro padri durante la riforma agraria degli anni ’50, trasformandole in efficienti aziende di medio-grandi dimensioni, avviando così un processo che ha segnato un’epoca per tutto il territorio: la selezione di varietà non più destinate all’industria, ma adatte al consumo fresco e apprezzate da consumatori attenti alla qualità.

Un gruppo affiatato di persone.

Un nucleo compatto composto da persone unite da legami forti e coadiuvato da un team di collaboratori di grande esperienza e competenza.

L’obiettivo principale di Compagnia delle Primizie è commercializzare frutti dagli elevati standard qualitativi. Grande attenzione è rivolta alla responsabilità sociale in tema di risorse umane, attraverso azioni che favoriscano la crescita professionale dei lavoratori, la loro responsabilizzazione e motivazione e la promozione del benessere sul luogo di lavoro. Nei periodi di picchi stagionali, gli impianti dei Soci ospitano in modo continuativo dai 100 ai 500 operai (nei periodi di raccolta di fragola e drupacee, colture che richiedono un gran numero di personale altamente specializzato e qualificato per ettaro). L’adesione a schemi certificativi volontari di prodotto (Certificazione Global Gap), l’aggiornamento continuo del management e dei tecnici, uniti al trasferimento di know how agli imprenditori, ai dipendenti e agli operai, chiudono il cerchio di un progetto oggi più che mai orientato al raggiungimento di elevati standard qualitativi in un ambiente di lavoro sano e stimolante.

Tra le realtà più rappresentative di Compagnia delle Primizie c’è la storica azienda agricola Suriano Rocco & Casalnuovo Pasquale di Policoro, artefice del successo commerciale della rinomata Candonga Fragola Top Quality® e delle sue conseguenti ricadute occupazionali sul territorio, nonché vero motore della nuova spinta imprenditoriale che punta a cogliere l’opportunità commerciale offerta dalla varietà di lamponi Adelita. Tra gli altri Soci ci sono la Attilio Farina e la Francesco Farina, due fratelli titolari di diverse aziende agricole che si occupano prevalentemente di fragolicoltura nei terreni fertili di Policoro e Rotondella. A queste si aggiungono l’azienda di Domenico Cuccarese e quella di suo fratello la Giambattista Cuccarese, che producono fragole della pregiata varietà Sabrosa*, pesche, nettarine e albicocche.

Amministratrice della Società Agricola Consortile è Carmela Suriano, imprenditrice nota nel settore ortofrutticolo europeo per la sua forte impronta orientata alle strategie commerciali e di marketing, attività che sono state punto di riferimento per l’affermazione e il lancio commerciale del marchio Candonga Fragola Top Quality®.

Al suo fianco operano il Responsabile Commerciale Pasquale Casalnuovo e il Responsabile di Produzione Rocco Suriano.

Compagnia delle Primizie, inoltre, conta circa 10 dipendenti tra il personale tecnico qualificato, gli amministrativi nelle persone di Luca Suriano e Liborio Antonio Conte.

Gli addetti alla Gestione Magazzino e Spedizione sono Pierpaolo Costanza, Antonio Pitrelli e Francesco Pellegrino e un numero crescente di operai impiegati in magazzino a seconda dei picchi stagionali.

Completano il team ben 3 tecnici agronomi che seguono le produzioni dei Soci dal punto di vista tecnico-agronomico e della qualità: Pietro Caporusso, Giuseppe Santarcangelo e Giuseppe Toscano.

Genuine, saporite e serbevoli:ecco le anteprime della natura.

Frutta ai massimi livelli di qualità per consumatori sempre più esigenti.

I cinque Soci di Compagnia delle Primizie detengono 100 ettari di superfici dedicate a fragole, piccoli frutti e drupacee, per una produzione commercializzata annua di circa 30mila quintali di fragole (Candonga Fragola Top Quality® e Melissa*), su circa 55 ettari dedicati nei terreni di Policoro e Rotondella in provincia di Matera, e 450 quintali di lamponi della varietà Adelita*. Queste colture rappresentano il core business aziendale, cui si aggiunge un’importante produzione di drupacee, soprattutto nettarine della serie Zincal®, precocissime e precoci, coltivate in tunnel serra su una superficie vasta più di 30 ettari e inoltre pesche della serie Plagold® e albicocche (circa 15 ettari) delle pregiate varietà Couloumine Orange Rubis® e Flopria*.

Genuine, saporite e serbevoli:ecco le anteprime della natura.

Frutta ai massimi livelli di qualità per consumatori sempre più esigenti.

I cinque Soci di Compagnia delle Primizie detengono 100 ettari di superfici dedicate a fragole, piccoli frutti e drupacee, per una produzione commercializzata annua di circa 30mila quintali di fragole (Candonga Fragola Top Quality® e Melissa*), su circa 55 ettari dedicati nei terreni di Policoro e Rotondella in provincia di Matera, e 450 quintali di lamponi della varietà Adelita*. Queste colture rappresentano il core business aziendale, cui si aggiunge un’importante produzione di drupacee, soprattutto nettarine della serie Zincal®, precocissime e precoci, coltivate in tunnel serra su una superficie vasta più di 30 ettari e inoltre pesche della serie Plagold® e albicocche (circa 15 ettari) delle pregiate varietà Couloumine Orange Rubis® e Flopria*.

Verso l’innovazione continua.

Compagnia delle Primizie è una realtà dinamica in continuo fermento. Prossima meta: accrescere e promuovere il comparto berries nella piana del Metapontino.

Vero punto di forza dei Soci è la grande competenza maturata nei decenni nel settore della fragolicoltura, che ha portato Compagnia delle Primizie a divenire a pieno titolo un importante punto di rifermento nei mercati nazionali e internazionali. Un’esperienza unica e invidiabile che merita di essere valorizzata al meglio attraverso la creazione di brand dalle forti connotazioni territoriali. È un obiettivo che trova oggi un tangibile riscontro nel modello di crescita e sviluppo tutto Metapontino, rappresentato dal primo Consorzio al mondo di fragolicoltori: il Club Candonga®. Una realtà fortemente voluta da Carmela Suriano (e di cui i Soci di Compagnia delle Primizie fanno parte), che in pochissimi anni ha portato alla brillante affermazione in Italia e in Europa del marchio Candonga Fragola Top Quality®, emblema di qualità ai massimi livelli e pura espressione del Made in Italy a matrice tipicamente lucana. Oggi Compagnia delle Primizie sposta l’asticella ancora più oltre, puntando a conquistare fette considerevoli del mercato dei berries, un comparto fortemente in espansione, grazie alla domanda crescente da parte di consumatori attenti all’alimentazione.

Verso l’innovazione continua.

Compagnia delle Primizie è una realtà dinamica in continuo fermento. Prossima meta: accrescere e promuovere il comparto berries nella piana del Metapontino.

Vero punto di forza dei Soci è la grande competenza maturata nei decenni nel settore della fragolicoltura, che ha portato Compagnia delle Primizie a divenire a pieno titolo un importante punto di rifermento nei mercati nazionali e internazionali. Un’esperienza unica e invidiabile che merita di essere valorizzata al meglio attraverso la creazione di brand dalle forti connotazioni territoriali. È un obiettivo che trova oggi un tangibile riscontro nel modello di crescita e sviluppo tutto Metapontino, rappresentato dal primo Consorzio al mondo di fragolicoltori: il Club Candonga®. Una realtà fortemente voluta da Carmela Suriano (e di cui i Soci di Compagnia delle Primizie fanno parte), che in pochissimi anni ha portato alla brillante affermazione in Italia e in Europa del marchio Candonga Fragola Top Quality®, emblema di qualità ai massimi livelli e pura espressione del Made in Italy a matrice tipicamente lucana. Oggi Compagnia delle Primizie sposta l’asticella ancora più oltre, puntando a conquistare fette considerevoli del mercato dei berries, un comparto fortemente in espansione, grazie alla domanda crescente da parte di consumatori attenti all’alimentazione.

Verso l’innovazione continua.

Compagnia delle Primizie è una realtà dinamica in continuo fermento. Prossima meta: accrescere e promuovere il comparto berries nella piana del Metapontino.

Vero punto di forza dei Soci è la grande competenza maturata nei decenni nel settore della fragolicoltura, che ha portato Compagnia delle Primizie a divenire a pieno titolo un importante punto di rifermento nei mercati nazionali e internazionali. Un’esperienza unica e invidiabile che merita di essere valorizzata al meglio attraverso la creazione di brand dalle forti connotazioni territoriali. È un obiettivo che trova oggi un tangibile riscontro nel modello di crescita e sviluppo tutto Metapontino, rappresentato dal primo Consorzio al mondo di fragolicoltori: il Club Candonga®. Una realtà fortemente voluta da Carmela Suriano (e di cui i Soci di Compagnia delle Primizie fanno parte), che in pochissimi anni ha portato alla brillante affermazione in Italia e in Europa del marchio Candonga Fragola Top Quality®, emblema di qualità ai massimi livelli e pura espressione del Made in Italy a matrice tipicamente lucana. Oggi Compagnia delle Primizie sposta l’asticella ancora più oltre, puntando a conquistare fette considerevoli del mercato dei berries, un comparto fortemente in espansione, grazie alla domanda crescente da parte di consumatori attenti all’alimentazione.

Verso l’innovazione continua.

Compagnia delle Primizie è una realtà dinamica in continuo fermento. Prossima meta: accrescere e promuovere il comparto berries nella piana del Metapontino.

Vero punto di forza dei Soci è la grande competenza maturata nei decenni nel settore della fragolicoltura, che ha portato Compagnia delle Primizie a divenire a pieno titolo un importante punto di rifermento nei mercati nazionali e internazionali. Un’esperienza unica e invidiabile che merita di essere valorizzata al meglio attraverso la creazione di brand dalle forti connotazioni territoriali. È un obiettivo che trova oggi un tangibile riscontro nel modello di crescita e sviluppo tutto Metapontino, rappresentato dal primo Consorzio al mondo di fragolicoltori: il Club Candonga®. Una realtà fortemente voluta da Carmela Suriano (e di cui i Soci di Compagnia delle Primizie fanno parte), che in pochissimi anni ha portato alla brillante affermazione in Italia e in Europa del marchio Candonga Fragola Top Quality®, emblema di qualità ai massimi livelli e pura espressione del Made in Italy a matrice tipicamente lucana. Oggi Compagnia delle Primizie sposta l’asticella ancora più oltre, puntando a conquistare fette considerevoli del mercato dei berries, un comparto fortemente in espansione, grazie alla domanda crescente da parte di consumatori attenti all’alimentazione.

L’ambiente con l’uomo al centro.

Le pratiche di agricoltura sostenibile come punto di forza per distinguersidai competitor ed emergere sui mercati.

In un mercato competitivo occorre porre in essere una serie di strategie in grado di aggiungere valore al proprio prodotto, per distinguerlo dagli altri. Per questo Compagnia delle Primizie è impegnata tutti i giorni nell’applicazione delle pratiche di agricoltura sostenibile e nella ricerca delle soluzioni che possano garantire ai consumatori la salubrità dei prodotti commercializzati, mediante il mantenimento della rintracciabilità lungo tutta la filiera e la certificazione di prodotto (Global Gap – prodotto fragola). Di grande importanza è la promozione di pratiche colturali e di tecniche di produzione rispettose dell’ambiente, innovative e sostenibili, con l’obiettivo di tutelare la qualità delle acque, dei suoli e del paesaggio, per preservare e favorire la biodiversità.

L’ambiente con l’uomo al centro.

Le pratiche di agricoltura sostenibile come punto di forza per distinguersi dai competitor ed emergere sui mercati.

In un mercato competitivo occorre porre in essere una serie di strategie in grado di aggiungere valore al proprio prodotto, per distinguerlo dagli altri. Per questo Compagnia delle Primizie è impegnata tutti i giorni nell’applicazione delle pratiche di agricoltura sostenibile e nella ricerca delle soluzioni che possano garantire ai consumatori la salubrità dei prodotti commercializzati, mediante il mantenimento della rintracciabilità lungo tutta la filiera e la certificazione di prodotto (Global Gap – prodotto fragola). Di grande importanza è la promozione di pratiche colturali e di tecniche di produzione rispettose dell’ambiente, innovative e sostenibili, con l’obiettivo di tutelare la qualità delle acque, dei suoli e del paesaggio, per preservare e favorire la biodiversità.

Compagnia delle Primizie,custode di un territorio incontaminato.

La buona agricoltura è il volano dell’economia della Basilicata.

La frutta fresca commercializzata da Compagnia delle Primizie ha una forte connotazione territoriale. È prodotta solo nella Piana del Metapontino in Basilicata: un territorio che, per la natura dei terreni fertili e generosi, delle acque incontaminate e dei venti, rappresenta l’habitat ideale per la coltivazione di fragole, berries e drupacee. Un pezzo di terra ricco di storia, cultura e tradizione, in cui l’agricoltura sostenibile rappresenta il vero volano per l’economia regionale.

Eccellenza d’Italiae d’Europa.

La frutta raccolta a giusta maturazione raggiunge in meno di 24 ore i principali mercati d’Europa.

Compagnia delle Primizie è impegnata nella commercializzazione di primizie. Subito dopo la raccolta attraverso l’impiego di personale preparato e competente, i prodotti vengono lavorati nel magazzino di stoccaggio della Società Agricola Consortile per giungere nel minor tempo possibile sulle tavole dei consumatori. La frutta è distribuita per il 90% in Italia e per il 10% all’estero.

Mappa dell'Europa con percentuali di distribuzione - Compagnia delle Primizie